Pre-levigato liscio

La levigatura è la lavorazione di base che viene applicata a tutte le tavole in legno, mediante l’utilizzo di specifici strumenti abrasivi, per ammorbidire le piccole irregolarità superficiali del legno e rendere ogni tavola liscia e ben levigata. Se effettuata a mano, questa operazione prende il nome di “carteggiatura”.

Spazzolatura

Questa tecnica di lavorazione è eseguita utilizzando apposite spazzole in teflon, con le quali è possibile correggere graffi e segni di usura, mettendo in risalto alla vista e al tatto le naturali venature del legno.

Piallatura

La piallatura del legno consiste nel lavorare la superficie della tavola, al fine di conferirle un effetto leggermente ondulato. Questa lavorazione può essere eseguita con macchinari specifici oppure a mano.

Anticatura

La lavorazione anticata è spesso utilizzata per evidenziare nodi e spaccature del legno, attraverso stacchi cromatici e venature profonde, per dare alla tavola un aspetto rustico e vissuto.

Bisellatura

Questa particolare operazione può essere effettuata sui bordi di ciascuna tavola in legno per smussarne gli spigoli. In questo modo, una volta posate, le tavole conferiscono all’ambiente un aspetto estetico più raffinato e ricercato.

Decapato

Il parquet decapato si distingue per le caratteristiche sfumature di colore bianco eseguite sulle venature del legno, che appaiono quindi più chiare rispetto al resto della superficie.

Taglio sega

Questa lavorazione consiste in tagli ravvicinati e poco profondi che attraversano in direzione trasversale la superficie della tavola. Il taglio sega si distingue in tre diverse tipologie: laterale, eseguito solo nella parte più esterna della superficie della tavola, centrale, ossia applicato nella parte centrale della superficie, e infine totale, che ricopre l’intera superficie della tavola.

Intarsio

L’intarsio del pavimento in legno consiste nell’inserimento al suo interno di pannelli di diverse forme e dimensioni, realizzati attraverso un preciso accostamento di piccoli pezzi di legno, al fine di disegnare trame o geometrie che aggiungono pregio ed esclusività al pavimento in legno.

Trattamento termico

Il trattamento termico consiste nella cottura della tavola di legno. Questo trattamento, effettuato prima delle lavorazioni superficiali, è in grado di rendere più stabili le tavole e di conferire al legno un colore più bruno.