Selezione della materia prima

Per realizzare un pavimento in legno di prima qualità, è necessario che la materia prima utilizzata sia altrettanto ottima. Per questo gli alberi da cui viene ricavato il legno sono selezionati con grande attenzione e, allo stesso tempo, con la consapevolezza di quanto sia fondamentale rispettare l’ambiente e preservarne l’equilibrio naturale.

Controllo

Una volta raccolto, il materiale grezzo viene controllato per verificare che tutte le sue caratteristiche naturali siano rimaste inalterate. Superato questo passaggio, ogni singolo pezzo viene identificato e registrato, per garantire in qualsiasi momento la tracciabilità del prodotto.

Taglio ed essicazione del legno

I tronchi vengono quindi tagliati in tavole di uguali dimensioni e spessore, pronte per affrontare le operazioni di pulizia ed essicazione. Stagionate ed essiccate, le tavole vengono nuovamente tagliate in lamine sottili e accoppiate in cartelle multistrato.

Assemblaggio e maschiatura

Gli strati accoppiati vengono ora incollati e pressati fra loro, dando vita alle doghe di parquet. In questa fase, le tavole vengono anche diversificate con incastri maschio/femmina. La maschiatura viene quindi controllata tavola per tavola, per assicurare in seguito una maggiore facilità e precisione della posa. A questo punto, non resta che lavorare la superficie delle tavole, preparandole per diventare un vero e proprio pavimento.

Lavorazioni e finiture

Spazzolata, levigata, piallata o bisellata. Ogni tavola di parquet viene lavorata in superficie per donarle l’aspetto desiderato. Oltre alle diverse lavorazioni, sulla superficie delle tavole vengono anche applicate specifiche finiture, fra cui verniciatura, oliatura e colorazione.
Vai alla sezione Lavorazioni Vai alla sezione Finiture

Posa

Con la posa si completa infine la realizzazione del nuovo pavimento in legno. Le tavole possono essere installate su fondi diversi, da quello in cemento a quello in ceramica, e persino in presenza di riscaldamento a pavimento. Le tecniche di posa utilizzate, a seconda della situazione, possono essere posa flottante, posa incollata e posa inchiodata su magatelli.
Vai alla sezione Tipologie di Posa